Imprese, 12 milioni da Unicredit


Sempre più finanziamenti a famiglie e imprese, la mossa di Draghi di ridurre i tassi di interesse punta ad allargare ancora di più il cordone del credito. La sola Unicredit punta a erogare a famiglie e imprese emiliano romagnole ben 12 miliardi di euro entro il 2018, così come previsto dal piano industriale. Risorse che serviranno a dare più vigore alla ripresa. In attesa che il mercato interno riprenda quota è principalmente l’export a tirare la ripresa in una regione che vale il 13,4% dell’interno export nazionale. Sono circa 3700 le aziende in regione accompagnate verso i mercati esteri da Unicredit. Cresce dunque il peso dell’Emilia Romagna nella galassia Unicredit. Nel 2015 gli impieghi, in regione sono cresciuti dello 0,62% superando quota 13miliardi di euro (oltre 3 miliardi e 380 milioni a Bologna e 3 miliardi e 130 milioni a Modena); in aumento anche i depositi che registrano +5% su base regionale. In particolare alle famiglie emiliano romagnole Unicredit ha emesso 292milioni di euro in finanziamenti (94 a Bologna e quasi 50 a Modena); mentre i mutui hanno raggiunto quota 341 milioni di euro a sostegno di 3mila famiglie in regione (oltre 107 i milioni i mutui nel bologense, quasi 80 invece quelli nel modenese). L’obiettivo al 2018 è di accompagnare nell’acquisto casa 24mila famiglie in regione per un totale di circa 1 miliardo e 600mila euro di erogazioni.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet