Imola: torna a vivere piazza Matteotti


in collaborazione con Teleromagna11 APR. 2009 – Piazza Matteotti il cuore di Imola, è finalmente a posto. Gli operai hanno infatti completato la posa della nuova pavimentazione. Resta da completare un tratto delle vie adiacenti, ma il più è fatto ed entro circa un altro mese il progetto di risistemazione complessiva della piazza, iniziato ben tre anni, potrà essere considerato concluso. Gl’imolesi possono così tornare a calpestare il suolo della loro piazza, al centro di una lunga, e ancora non conclusa del tutto, querelle, nata dall’eliminazione da piazza Matteotti del monumento ai caduti della prima guerra mondiale. Una decisione fortemente contrastata da un apposito comitato, dando vita ad una complessa schermaglia, fra TAR, consiglio di stato, ministeri e soprintendenze varie, che ha avuto come conseguenze, a causa delle lunghe sospensioni d’attività subite dal cantiere, un eccezionale dilatarsi dei tempi di realizzazione. Ora resta l’ultimo tassello: un concorso d’idee per individuare un’opera d’arte contemporanea, e molto meno voluminosa del precedente monumento, che ricordi i caduti imolesi nella grande guerra. E del vecchio monumento, che attualmente giace, suddiviso in 120 blocchi, nei magazzini comunali, cosa ne sarà. Il comune di Imola si è formalmente impegnato a restaurarlo per poi collocarlo nel giardino Curi, ma la momento il progetto non è ancora pronto. I lavori, per i quali sono già stati stanziati 650 mila euro, inizieranno, sempre secondo l’amministrazione comunale imolese, nei primi mesi del 2010.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet