Imola: festa si conclude con un triplice accoltellamento


In collaborazione con TELEROMAGNAIMOLA, 12 GEN. 2009 – E’ accaduto presso l’agriturismo ‘Il giardino delle viti’, a Imola. Un giovane pregiudicato di 26 anni di Dozza, per cause ancora da chiarire, ha improvvisamente estratto un piccolo coltellino a serramanico, ferendo due imolesi, rispettivamente di 20 e 23 anni, e una ragazza di 25. I primi due sono stati giudicati guaribili in dieci e venti giorni, mentre la ragazza è in prognosi riservata, ed è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per una ferita ad un avambraccio, dato che rischia la parziale perdita della funzionalità dell’arto. L’aggressore, che nella colluttazione ha riportato lievi lesioni, è stato arrestato dai Carabinieri con le accuse di lesioni pluriaggravate e porto di oggetti atti ad offendere.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet