Ima, verso il miliardo di fatturato


Ima, società bolognese attiva dal ’61 nella produzione di macchine per il confezionamento con 4.600 dipendenti, si avvia verso il miliardo di fatturato, traguardo che raggiungerà nel 2015, ha spiegato il presidente Alberto Vacchi durante l’assemblea dei soci che ha approvato il bilancio 2014 con un utile d’esercizio da 56 milioni e 700mila euro e dividendi di 1 euro e 35 centesimi per azione. Vacchi ha inoltre fatto capire che il processo di acquisizioni, intrapreso con 5 aziende del gruppo Oyster, continuerà. Durante l’assemblea sono state inoltre votate l’acquisizione di azioni proprie e la nomina dei 13 consiglieri d’amministrazione. 3 quelli uscenti, tra questi Italo Giorgio Minguzzi da 20 anni segretario del Cda, ringraziato ufficialmente dal presidente Vacchi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet