Ima acquista il 70% dell’azienda comasca Ciemme


Ima, azienda bolognese attiva nel packaging diretta da Alberto Vacchi, ha acquistato il 70% della
Ciemme srl, di proprietà della famiglia Brenna. Si tratta di una piccola società che ha sede ad Albavilla (Como) e produce macchine automatiche per il fine linea e i sistemi automatici di
incartonamento. La Ciemme prevede per il 2018 un fatturato di circa 12
milioni. Il costo dell’operazione è di 14 milioni, da versarsi
al closing di giugno 2018 e prevede l’opzione per il restante
30%, entro il 2023.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet