Il pomodoro nero di nuovo in commercio


Sono pronte per tornare in commercio migliaia di piantine del ”SunBlack”, il ”pomodoro nero” ad alto contenuto di antociani – sostanze dal fortissimo e riconosciuto potere antiossidante – sviluppato nell’ambito del progetto di ricerca tutto italiano ”Tomantho”, coordinato dalla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e portato avanti insieme alle Università della Tuscia (Viterbo), e di Modena e Reggio Emilia. ”L”Ortofruttifero” di San Giuliano Terme (Pisa) è l’azienda con la quale, nel 2014, è stato sottoscritto il contratto di licenza, in virtù del quale ha ottenuto l’esclusiva della commercializzazione. Il ”SunBlack” rientra nella categoria degli alimenti ”nutraceutici”, in grado di portare benefici per mantenere le persone in uno stato di buona salute e non rientra negli ”ogm”, anche perchè i suoi semi sono stati ottenuti attraverso la tradizionale tecnica dell’incrocio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet