Il Pd scende in piazza, contro tutte le mafie


MODENA, 13 MAR. 2009 – Il Partito democratico di Modena sabato 14 marzo scende in piazza per la difesa della legalità, contro tutte le mafie. La manifestazione, aperta a chiunque voglia testimoniare con la sua presenza il sostegno all’autorità dello Stato nella guerra contro le organizzazioni mafiose, è in programma dalle 14 alle 16.30 in piazza Mazzini. Saranno presenti, tra gli altri, il segretario provinciale del Pd Stefano Bonaccini, il sindaco di Modena Giorgio Pighi e il presidente della Provincia Emilio Sabattini. Il Partito democratico, inoltre, aderisce alla manifestazione nazionale contro le mafie organizzata dall’associazione Libera il 21 marzo a Napoli. "Il nostro è un territorio di grandi tradizioni democratiche – dichiara Stefano Bonaccini – il tessuto sociale ed economico è sano, abbiamo sufficienti risorse materiali e morali per contrastare l’offensiva della malavita organizzata. Tuttavia il civismo e la cultura della responsabilità non bastano, da soli, ad arginare la spinta delle organizzazioni criminali che – come dimostrano le operazioni condotte a termine nei giorni scorsi da polizia e carabinieri – riescono comunque a penetrare, a volte in profondità, tra le pieghe della società, del sistema economico, della stessa amministrazione pubblica".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet