Il Pd porta la Manodori in consiglio Comunale


© TelereggioREGGIO EMILIA, 16 GEN. 2011 – Un ordine del giorno sulla Manodori, con richiesta di trattazione urgente, verrà presentato oggi dal gruppo Pd in Sala del tricolore in occasione della seduta del consiglio comunale. Esprime preoccupazione per il crollo del valore del titolo Unicredit, per le conseguenze che ciò sta provocando sulla Fondazione e propone alla commissione affari generali di concordare un’audizione col consiglio generale della Manodori e col suo presidente Gianni Borghi.L’ordine del giorno valuta negativamente la ‘progressiva svalutazione del valore patrimoniale della Fondazione a seguito dell’eccessiva concentrazione patrimoniale in capo al titolo Unicredit e per la possibile grave contrazione delle erogazioni al territorio’. Tanto più che l’adesione alla ricapitalizzazione Unicredit avverrà non solo con la vendita di diritti di opzione sulle azioni, ma smobilizzando parte del patrimonio.Il Pd auspica un progressivo piano di diversificazione patrimoniale, con l’obiettivo di proteggere e valorizzare il patrimonio. Chiede una riforma dello statuto e in particolare del sistema di nomina dei consiglieri per cooptazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet