Il nuovo “parlamentino” di Confindustria ceramica


L’Assemblea del 9 giugno 2015, che ha eletto all’unanimità Vittorio Borelli come Presidente per il biennio 2015 – 2017, ha rinnovato anche il Consiglio Direttivo ed il Collegio dei Revisori dei Conti. Il “Parlamentino” dell’industria italiana della ceramica, per il prossimo mandato, risulta composto da: Bocini Loriano (Industrie Bitossi), Bolognesi Stefano (Cooperativa Ceramica d’Imola), Bressan Boschini Claudia (Ancap), Camossi Alberto (Dolomite Franchi), Fabbri Roberto (Abk Group Industrie Ceramiche), Gambini Dilvanna (Gambini Group Industrie Ceramiche), Giacobazzi Lauro (Rondine), Levoni Leonardo (Elios Ceramica), Ligabue Andrea (Etruria Design), Manuzzi Ennio (Ceramica Sant’Agostino), Mussini Luca (Ceramiche Atlas Concorde), Panzani Alfonso (Ceramiche Settecento Valtresinaro), Pegoraro Cesare (Keratech), Romani Giorgio (Serenissima Cir Industrie Ceramiche), Roncaglia Mario (Novabell Ceramiche Italiane), Savorani Giovanni (Gigacer), Tioli Villiam (Emilceramica), Vacchi Carla Maria Antonia (Industrie Ceramiche Piemme), Vandini Mauro (Marazzi Group) e Zannoni Anna (Gruppo Ceramiche Ricchetti). In rappresentanza delle imprese aggregate è stato eletto dall’Assemblea Marco Squinzi (Mapei).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet