Il ministro Centinaio è arrivato a Eima


Con le scuse e i ringraziamenti di Alessandro Malavolti, presidente di FederUnaComa, si chiude la ruvida polemica tra gli organizzatori di Eima, il salone delle macchine agricole in scena a BolognaFiere fino a domenica, e il Ministro alle politiche agricole e turismo, il leghista Gian Marco Centinaio, accusato di non aver ancora incontrato i vertici del settore, e in più aveva annunciato la sua assenza al salone per volare in Cina. Poi la fiducia posta sul decreto sicurezza ha fatto saltare il viaggio e il Ministro ha potuto recuperare la visita in Fiera, promettendo ascolto e risposte e archiviando le polemiche

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet