Il Marconi in borsa, si di Piazza Affari


In attesa del via libera definitivo della Consob, Bologna si gode il semaforo verde di Borsa italiana alla quotazione dell’Aeroporto. “È una grande notizia. Ci troviamo di fronte ad una privatizzazione vera e propria di uno scalo importante”, commenta il presidente di Unindustra Bologna, Alberto Vacchi. “È importante per la città, per il territorio e per la regione che questa operazione vada avanti e dia la possibilità di connettere degli investimenti collaterali nell’Aeroporto”. Dello stesso avviso il sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli: “Il Marconi di Bologna è anche un ”nostro” aeroporto, ed è importante per lo sviluppo di Modena non meno che per quello del capoluogo e del resto della regione, credo sia importante che il sistema finanziario ed economico modenese assuma sino in fondo la sfida, e faccia la propria parte”. Di fatto, l’ok di Piazza Affari è uno step fondamentale sulla strada della quotazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet