Il Gruppo Teddy prosegue il proprio percorso di crescita


Anche nel 2017 il Gruppo Teddy e i suoi marchi hanno fatto registrare risultati positivi in termini di volumi e redditività. Questi esiti sono ancora più rilevanti se si considera il contesto in cui sono maturati: un ambito macroeconomico impegnativo, un ambiente di mercato mutevole e soggetto a cambiamenti repentini e una situazione particolarmente sfidante per i consumi di abbigliamento. Di particolare rilievo, nell’ottica di uno sviluppo costante dell’azienda nel tempo, la crescita media annua del fatturato (CAGR) dal 1988 al 2017 che è stata pari al 16,3%, crescita che ha dato stabilità e credibilità nei confronti dei partner e dei clienti e fornito la spinta per dare corso alle innovazioni che permetteranno a Teddy di stare con successo sul mercato anche nei prossimi anni. Il fatturato consolidato di Teddy nel 2017 si è attestato a € 642 mln, registrando una crescita del 3,2% rispetto ai 622,2 mln del 2016. Il trend di crescita del Gruppo Teddy si è evidenziato in maniera equilibrata sia in Italia sia all’estero, con i ricavi netti esteri pari al 52,2% del totale di Gruppo. Teddy opera con brand che hanno tutti intrapreso da anni un vivace passo di crescita. Si tratta di Terranova e Calliope con distribuzione retail, del marchio Rinascimento – prevalentemente wholesale ma con una componente retail in costante crescita – e Miss Miss, marchio dell’omonima società del gruppo, che viene distribuito solo all’ingrosso. Ogni marchio di Teddy ha inserito tra il 2017 e 2018 nuove linee di prodotto o revisionato la propria customer experience con nuovi servizi per i clienti: Terranova con il format Welcome ispirato alla riviera romagnola e la linea Baby; Rinascimento con la recente introduzione di un concept store all’insegna della femminilità e Calliope con il lancio della linea di intimo femminile. Sono stati particolarmente elevati gli investimenti nell’espansione delle catene di negozi monomarca Terranova e Calliope. I due brand nel 2017 hanno aperto 98 nuovi punti vendita monomarca e raggiunto un totale di 644 negozi in 42 Paesi, un ritmo destinato a continuare anche nel 2018. E’ proseguito inoltre l’ampliamento della rete monomarca del brand Rinascimento, che è passata dai 36 punti vendita del 2016 ai 47 del 2017. Anche la distribuzione wholesale, grazie al network di distributori operanti in rete (22 in 15 nazioni), ha portato il prodotto a marchio Rinascimento e Miss Miss a 8.000 clienti trade in 95 mercati.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet