Il gelo si impadronisce dell’Emilia-Romagna


BOLOGNA, 15 DIC. 2010 – Previsioni rispettate: l’allerta gelo diramata ieri dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna e valida fino a mezzogiorno di venerdì si è rivelata fondata. Confermata quindi anche la situazione stazionaria che dovrebbe permanere, secondo gli esperti, anche nelle 48 ore successive. Nella notte le temperature sono sensibilmente scese sotto lo zero, con punte fino a -8 nelle aree aperte di pianura e valori tra -8 e -12 nelle aree collinari e montane. Anche le città si sono però svegliate al freddo, a Bologna per esempio, questa mattina alle 7 il termometro segnava -3. Ma la situazione più cirtica è in Romagna, dove ieri nel pomeriggio una nevicata ha interessato ha creato forti disagi al traffico dovuti alla formazione di ghiaccio. Nella notte i vigili del fuoco sono intervenuti a Ravenna e Alfonsine per recuperare tre veicoli finiti fuori strada, ma senza feriti. Questa mattina alle 9 la società Autostrade per l’Italia segnalava nevischio nel tratto riminese della A14.E’ stato proprio il brusco calo della temperatura che si è registrato nella serata di ieri in tutto il Riminese a favorire la formazione di strati di ghiaccio sulle strade già in precedenza ricoperte da acqua o neve. Sono state interessate soprattutto le zone di Montecolombo, Corpolò e più in generale le aree tra pianura e fascia collinare. A complicare la situazione, le difficoltà nella circolazione dei mezzi, con alcuni incidenti che hanno ulteriormente rallentato il traffico. L’Ufficio Viabilità della Provincia è intervenuto dal pomeriggio e per gran parte della notte su tutto il territorio collinare con venti uomini e altrettanti mezzi per la pulitura e spargimento sale della rete viaria provinciale. La Provincia di Rimini consiglia di utilizzare l’auto privata "solo se strettamente necessario e con tutte le precauzioni e la prudenza necessarie, specie per il traffico nei contesti urbani, dove è più facile che si creino situazioni di difficoltà".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet