Il Brasile e Cna protagonisti del Future Film Festival


BOLOGNA, 27 MAR. 2012 – In occasione dell’anno dell’Italia in Brasile, il Future Film Festival ha eletto il paese sudamericano ospite d’onore della sua quattordicesima edizione, che prende il via oggi per terminare il 31 marzo. Per tutta la durata del festival, sarà presente a Bologna una delegazione di professionisti del settore della motion graphics brasiliana, in rappresentanza di una delle realtà più dinamiche del panorama internazionale. Protagonisti un evento speciale, organizzato in collaborazione con CNA Comunicazione e Terziario Avanzato e Regione Emilia-Romagna.Spinto da un’economia in fortissima espansione, il Brasile si va, infatti, affermando come uno dei protagonisti mondiali nel campo dell’animazione, caratterizzato da una spiccata poliedricità nell’uso di tecniche e media digitali per creare l’illusione di grafiche in movimento. I costi contenuti e le forti potenzialità commerciali (la motion graphics viene spesso utilizzata per titoli di film, spot, interstitial, cortometraggi) ne fanno una delle frontiere più interessanti della nuova animazione.Le nostre imprese, oltre 2.800 in regione di cui il 65% opera nel settore della grafica, incontreranno quelle brasiliane in occasione del workshop pubblico, coordinato da un esperto in coproduzioni internazionali, che si svolgerà la mattina di giovedì 29 marzo presso Biblioteca Salaborsa di Bologna (Piazza Nettuno, 3). Sarà poi possibile incontrare i singoli membri della delegazione brasiliana e gli imprenditori italiani, in occasione degli incontri B2B (aperti su prenotazione), che avranno luogo durante tutta la giornata di venerdì 30 marzo presso Palazzo Re Enzo (Piazza Nettuno, 1).Gli ospiti brasiliani del Festival saranno Beto Shibata, direttore di MTV Brasil Promo Graphics, Marcelo Garcia e Aguinaldo Rocca, fondatore e produttore esecutivo dello Studio Molho, Mateus de Paul Santos, fondatore e direttore creativo dello Studio Lobo, e Eduardo Tosto Campos, fondatore di BEELD.motion.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet