Igd, nove mesi in crescita


Il Consiglio di Amministrazione di IGD – Immobiliare Grande Distribuzione SIIQ S.p.A. (“IGD” o la “Società”), riunitosi in data odierna sotto la Presidenza di Elio Gasperoni, ha esaminato e approvato le informazioni finanziare periodiche aggiuntive al 30 settembre 2018 e il Piano Strategico 2019-2021.
E’ proseguito il positivo andamento delle attività di commercializzazione già registrato negli scorsi trimestri: nei 9 mesi, in Italia sono stati sottoscritti 157 contratti tra rinnovi e turn over con upside medio dell’1,7%; in Romania i 168 contratti rinnovati hanno registrato un upside pari al +2,5%.
Nel corso dei primi 9 mesi del 2018 le vendite degli operatori hanno proseguito il trend positivo a perimetro omogeneo: +2,1% (compreso l’ampliamento del centro ESP di Ravenna, in linea con il 2017 escludendolo), nonostante nel mese di settembre abbia pesato una stagione che non ha favorito gli acquisti nel settore abbigliamento e che il confronto è con un settembre 2017 particolarmente positivo.
Stabile, a livelli elevati, l’occupancy media, pari al 97,2% in Italia e al 97,5% in Romania.
Nel dettaglio dei risultati, i ricavi da attività locativa, pari a 113 milioni di euro, hanno registrato un incremento del +9,2%.
Il Net rental income è pari a 92,3 milioni di euro in crescita del 10,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
I ricavi netti da attività da servizi pari a 0,8 milioni di euro sono in aumento (+ 0,4 milioni di euro) rispetto all’anno precedente.
L’Ebitda della gestione caratteristica è pari a 85,1 milioni di euro, in crescita del 12,1% rispetto al 30 settembre 2017; l’Ebitda Margin della gestione caratteristica si attesta al 72,3%, in incremento di 210 bps e l’Ebitda margin Freehold (relativo al perimetro immobiliare di proprietà) raggiunge l’80,7%, in crescita di 100 punti base rispetto a settembre 2017.
La gestione finanziaria è in diminuzione (-6,8%) a 24,3 milioni di euro: si conferma quindi il percorso di riduzione del costo medio del debito attestato al 2,67% (vs 2,85% a settembre 2017). La Posizione Finanziaria Netta media del Gruppo IGD al 30 settembre 2018, pari a – 1.117 milioni di euro, è in lieve incremento rispetto a settembre 2017 (- 1.065 milioni di euro). Risultano in miglioramento gli indicatori di struttura finanziaria quali il Loan to Value (45,84%) e l’Interest Cover ratio (3,47x).
Di conseguenza l’Utile Netto di competenza del Gruppo nel periodo ammonta a 52,4 milioni di euro mentre il risultato netto ricorrente (FFO – Funds From Operations) è pari a 59,5 milioni di euro, in crescita del 21,5% rispetto ai primi nove mesi del 2017. Il Gruppo conferma quindi gli obiettivi di crescita per l’intero 2018, rivisti ad agosto, (almeno +20% a fine 2018).

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet