Ieg, Vicenza Holding verso cessione 2% quote


La giunta comunale di Vicenza ha deciso di procedere alla vendita di una quota – pari al 2% – del
capitale detenuto da Vicenza Holding, la società vicentina (della quale fanno parte, oltre al Comune di Vicenza, la Provincia di Vicenza e la Camera di commercio) che siede nel cda
di Ieg. Lo ha annunciato il sindaco Francesco Rucco. “Come da indicazione del consiglio comunale del 24 luglio scorso – ha rilevato Rucco -, la giunta, verificata la convenienza
dell’operazione, ha ritenuto di dare il via libera alla cessione del 2% delle azioni di Ieg prima della quotazione in borsa”. “La prossima settimana si terrà un incontro tra i tre soci di
Vicenza Holding in merito all’operazione di vendita del 2% del capitale in vista del prossimo consiglio di amministrazione della società, in programma giovedì 30 agosto – ha spiegato il
vicesindaco e assessore alle risorse economiche Matteo Tosetto -. La convenienza della cessione delle quote deriva dal fatto che il valore stimato di collocamento delle azioni oscilla tra i 4,86 euro e i 5,022 euro ad azione, e, quindi, è superiore al rapporto tra il valore del patrimonio netto e il numero di azioni, pari a 3,41 euro. Il valore minimo di vendita che proporremo sarà pari a 4,90 euro ad azione

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet