I Reali di Svezia a Bologna in visita di Stato


BOLOGNA, 26 MAR. 2009 – I Reali di Svezia, Carl XVI Gustav e la moglie Silvia, giungeranno oggi in visita di Stato a Bologna. Ad accoglierli all’aeroporto Marconi sarà il Prefetto Angelo Tranfaglia, delegato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri a porgere il saluto di benvenuto da parte del Governo italiano, accompagnato dalla consorte. I sovrani visiteranno nel primo pomeriggio l’Archiginnasio e la sede centrale dell’Università a Palazzo Poggi, parteciperanno quindi a un convegno internazionale in Santa Lucia e saranno ospiti in serata per un ricevimento in Prefettura, al quale sarà presente, in rappresentanza del governo, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Rocco Crimi. Domani il Re e la Regina visiteranno il Museo Marconi di Villa Griffone a Pontecchio, dove seguiranno un seminario sulle telecomunicazioni. La visita si svolge nell’anno del centenario dell’assegnazione del Premio Nobel per la Fisica a Guglielmo Marconi, che ricevette dalle mani del Re Gustav V – bisnonno dell’attuale Re – il prestigioso riconoscimento, per il contributo dato alle comunicazioni radio. E’ altamente significativo – sottolinea una nota della Prefettura – questo omaggio che i Reali hanno voluto concedere alla Città di Bologna e ad uno dei più illustri bolognesi della storia, in occasione della loro visita ufficiale in Italia. La loro presenza avvia le celebrazioni dell’anno marconiano coordinate dal "Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario del Premio Nobel a Guglielmo Marconi", che si concluderanno il 25 aprile 2010.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet