I gioielli emiliano romagnoli a Zagabria


Prende il via oggi a Zagabria la prima edizione della Mostra Autonoma dedicata alla gioielleria italiana. L’iniziativa, organizzata dall’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e che avrà la durata di due giorni, si svolgerà nelle prestigiose Sale Smeraldi e Istanbul dell’Hotel Esplanade della città e vedrà a partecipazione di 45 aziende provenienti da: Campania, Emilia Romagna, Lazio, Toscana, Piemonte, Puglia, Veneto. La Mostra italiana itinerante, inaugurata per la prima volta a Varsavia nel 2008,  è oggi alla sua 7^ edizione e la particolarità dell’iniziativa conferma di anno in anno il suo successo, sia per il numero di aziende italiane che di buyer esteri. L’iniziativa, infatti, coinvolgendo in un unico luogo operatori esteri provenienti da mercati diversi e a volte anche distanti, offre alle aziende italiane l’opportunità di ottimizzare la propria proiezione commerciale attraverso un singolo evento promozionale, che unisce agli incontri commerciali anche momenti di comunicazione dedicati al Made in Italy. Quest’anno, il Paese ospite, è la Croazia, scelta sia per ‘celebrare’ la sua adesione all’Unione Europea, avvenuta il 1 luglio del 2013, sia per le facilitazioni da ciò derivanti, sul piano doganale e procedurale, per le aziende italiane che espongono il proprio campionario durante la Mostra. Accanto agli oltre 100 operatori croati, parteciperanno all’iniziativa 70 buyer provenienti da tutta l’area dell’Europa centro-orientale e dell’Est oltre ad Azerbaijan, Georgia, Armenia e Bielorussia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet