Horizon 2020, il punto a Bologna


Per le piccole e medie imprese manifatturiere guardare all’Europa può essere utile, in questo momento critico, per due motivi: il primo riguarda i mercati, molte aziende grazie all’export raggiungono risultati positivi, il secondo concerne i bandi. La Commissione Europea, infatti, promuove programmi per finanziare innovazione e ricerca. Uno di questi è “Horizon 2020” che ha un budget stanziato di quasi 80 miliardi di euro da distribuire da quest’anno fino al 2020. Il bando assegna fondi alle aziende per progetti innovativi e costituisce un’opportunità: ad oggi, tra i progetti presentanti dalle aziende, due vincitrici sono associate a Unindustria Bologna. Una delle bolognesi che ha vinto è Varvel Spa, storica azienda bolognese specializzata nella produzione di riduttori e variatori meccanici di velocità.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet