Horizon 2020, cogliere l’opportunità


Sono ben 77 i miliardi di euro che l’Unione Europea mette in campo con il programma di investimenti “Horizon 2020”, e l’aspetto più rilevante è che una significativa parte di questo budget è destinata, per la prima volta, alle piccole e medie imprese proiettate verso l’innovazione e l’internazionalizzazione. “Per una realtà economica come la nostra – sottolinea il presidente della Camera di Commercio, Stefano Landi – si tratta, dunque, di un’opportunità rilevantissima, sia per la forte presenza di piccole e medie imprese, sia per la grande vocazione all’internazionalizzazione, sia per un orientamento all’innovazione che, come abbiamo recentemente sottolineato, vedono le imprese del nostro territorio in vetta alla classifica regionale”. Proprio per questo la Camera di Commercio di Reggio Emilia ha organizzato per venerdì 6 marzo un seminario di approfondimento che inizierà alle 9,15 nella sala convegni dell’Ente camerale. Un focus particolare è riservato allo strumento denominato “The SME Instrument”, teso a soddisfare i bisogni finanziari delle piccole e medie imprese nelle tre fasi fondamentali del ciclo innovativo: la valutazione di fattibilità tecnico-commerciale dell’idea, lo sviluppo del prototipo su scala industriale, la prima applicazione sul mercato e la fase di commercializzazione. Il seminario è rivolto alle imprese, ma anche a consulenti interessati ad attrarre sul territorio reggiano i finanziamenti europei per lo sviluppo di progetti ad alto contenuto innovativo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet