Heralab, progetti per potenziare stazioni ecologiche


Rendere più semplice e vantaggioso per i cittadini il ricorso alle stazioni ecologiche presenti sul
territorio, sostenere progetti per prevenire la produzione dei rifiuti recuperando le eccedenze, alimentari e non, promuovere buone pratiche nel campo del risparmio energetico: queste sono
le principali aree di intervento delle iniziative proposte su cui ha lavorato il Lab di Modena dell’Hera, nel suo primo anno di attività. I risultati di questo primo anno di lavoro sono stati
presentati dal sindaco e presidente della Provincia di Modena, Giancarlo Muzzarelli, e dall’Amministratore Delegato di Hera, Stefano Venier. Avviato a metà dello scorso anno, il Lab di Modena è stato l’ultimo a partire tra quelli attivati da Hera sul territorio gestito. Nel corso degli incontri intercorsi tra luglio 2015 e luglio 2016, i componenti del Lab hanno costruito una proposta di interventi da realizzare anche in collaborazione con altri attori del territorio.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet