Hera, una certificazione per gestione responsabile


BOLOGNA, 23 AGO. 2013 – Un sistema di gestione aziendale responsabile nei confronti dei lavoratori e che coinvolge anche la catena di fornitura. Lo prevede la certificazione SA8000 che Dnv, ente di accreditamento tra i leader mondiali del settore, ha assegnato a Hera Spa: tra i temi, la garanzia di condizioni di lavoro eccellenti, con tutela e promozione di salute e sicurezza, senza discriminazioni né lavoro minorile; inoltre, sviluppo e valorizzazione delle competenze, formazione, crescita professionale, libertà di associazione. Lo standard SA8000, spiega una nota di Hera, "prevede lo sviluppo di un sistema di gestione che promuove condizioni lavorative socialmente accettabili e in continuo miglioramento. Questo non solo con riferimento all’azienda stessa, ma anche rispetto alla catena dei fornitori e dei subfornitori, dunque alle imprese che operano per conto di Hera e dei suoi fornitori". Il monitoraggio che l’azienda dovrà fare, "si è già concretizzato nella richiesta a tutte le 3.700 imprese fornitrici del gruppo di una dichiarazione formale di impegno al rispetto dei requisiti SA8000 (già pervenute dal 95% dei fornitori), nella compilazione da parte di 58 tra i principali fornitori individuati da Hera di un questionario di monitoraggio delle condizioni di lavoro e nella verifica ispettiva presso le sedi di 8 importanti aziende fornitrici".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet