Hera scarica Aimag, “entreremo in concorrenza”


MODENA, 27 GIU. 2013 – “Entreremo in concorrenza con Aimag e, al prossimo bando per la distribuzione del gas, faremo la nostra gara per vincere”. Parole durissime quelle pronunciate da Maurizio Chiarini, amministratore delegato del Gruppo Hera, al termine del convegno di questa mattina al Mef per la presentazione del Bilancio di sostenibilità. Nel mirino di Chiarini il rapporto con la mirandolese Aimag, in cui il colosso multiservizi era entrato come socio di minoranza, con l’intento di pervenire in seguito all’acquisizione della maggioranza delle quote. Ma 4 anni sono passati – ha detto Chiarini – è non si è fatto nulla, nonostante le garanzie forniteci al tempo dalla Politica”. Critiche esplicite anche nei confronti dell’Amministrazione regionale che nell’elaborazione del nuovo Piano rifiuti ha evitato il confronto con il Gruppo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet