Hera posticipa la scadenza delle bollette per via del maltempo


BOLOGNA, 9 FEB. 2012 – A causa del forte maltempo che ha colpito l’Emilia-Romagna, Hera informa che si stanno verificando alcuni ritardi nel recapito postale delle bollette ai clienti. In particolare, si tratta di bollette che riportano come date di pagamento il periodo compreso tra il 9 e il 21 febbraio. "Per queste fatturazioni, e solo nei casi di ritardata consegna", i clienti potranno eseguire il pagamento con bollettino postale fino a dieci giorni dopo senza alcun addebito di interessi. Il pagamento scadrà quindi rispettivamente fra il 19 febbraio e il 3 marzo. Hera, con una nota, "si scusa per i disguidi, dovuti purtroppo a cause di forza maggiore indipendenti dalla volontà dall’azienda".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet