Hera, al comune di Bologna 15,2 milioni di euro


Ammonta a 15,2 milioni di euro, al netto delle commissioni, l’incasso del Comune di Bologna conseguente alla vendita di 7,5 milioni di azioni Hera, vendita deliberata dal Consiglio comunale il 14 luglio scorso. Alla data odierna il pacchetto azionario di Palazzo d’Accursio, spiega una nota, ammonta al 9.73% del capitale sociale. “La vendita delle azioni di Hera – commenta il sindaco Virginio Merola – ci permette di proseguire nel percorso di cura, manutenzione e riqualificazione della città. Grazie alle risorse ottenute – continua – molti dei progetti indicati nel piano triennale degli investimenti e delle opere pubbliche della città 2014-2016, che ammonta a 150 milioni di euro, potranno essere realizzati in tempi certi: tra le priorità scuole e strade”. La vendita delle azioni, avverte il Sindaco “non modifica il controllo pubblico di Hera”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet