Hera-AcegasAps,al via la fusione


BOLOGNA, 17 DIC. 2012 – L’atto di fusione per incorporazione in Hera S.p.A. di Acegas-Aps Holding S.r.l. è stato finalmente stipulato. Ne ha dato notizia oggi la multiutility precisando che l’efficacia civilistica dell’operazione è stata fissata a decorrere dal 1º gennaio 2013. Da tale data decorreranno anche gli effetti contabili e fiscali della fusione stessa. E prenderà servizio Roberto Gasparetto, l’attuale direttore della Struttura operativa territoriale (Sot) di Modena che proprio con lo scoccare del 2013 lascerà l’incarico per gestire la fase transitoria di interrelazione tra le due aziende.Hera S.p.A. emetterà, a servizio della fusione, 143.380.651 azioni ordinarie, pari a circa l’11,394% del capitale sociale di Hera post fusione, che avranno le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie in circolazione alla relativa data di emissione. Pertanto, il capitale sociale di Hera post fusione sarà pari ad Euro 1.258.394.405,00, rappresentato da 1.258.394.405 azioni ordinarie del valore nominali pari ad Euro 1,00 cadauna.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet