Halloween vale 250 milioni di euro


Quest’anno a celebrare la festività anglosassone di Halloween – che cade tra il 31 ottobre ed il primo novembre – saranno 7,5 milioni di italiani, ed altri 10 milioni circa decideranno all’ultimo momento se unirsi o no ai festeggiamenti. Tra costumi, maschere e festeggiamenti, si stima che la notte delle zucche e delle lanterne generi un giro d’affari di circa 250 milioni di euro, per un budget medio di 26 euro a persona. È quanto emerge da un’indagine condotta da Confesercenti in collaborazione con SWG. Numeri in crescita, che dimostrano come ormai la celebrazione di Halloween, di origine celtica ma popolare soprattutto negli Usa e in Canada, si stia iniziando a radicare anche nel nostro Paese, come del resto sta accadendo in molti altri stati europei. Importata già negli anni ’90, negli ultimi tempi la festa ha guadagnato appeal soprattutto tra i piu’ giovani: farà festa (anche complice il fatto che il giorno dopo non c’è scuola) infatti il 44% dei ragazzi tra i 18 ed i 24 anni, mentre la percentuale scende progressivamente con l’innalzarsi dell’età. Fanno eccezione le coppie con bambini, trascinati nei festeggiamenti dai figli: la percentuale di persone che festeggeranno la ricorrenza sale al 15% tra chi ha un figlio, mentre è al 9% tra chi non ne ha

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet