Gsd acquisisce maggioranza ospedale privato Bologna


Il Gruppo ospedaliero San Donato (Gsd) ha perfezionato l’acquisizione della quota di maggioranza del capitale sociale di Villa Chiara Spa, ospedale privato accreditato con il servizio sanitario dell’Emilia-Romagna. L’assemblea di Villa Chiara, riunita il 28 settembre, spiega
una nota di Gsd, ha rinnovato il Cda dell’ospedale, che ha nominato presidente Paolo Rotelli, vice presidente Marco Rotelli e amministratore delegato Giuseppe Valastro. Con Villa Chiara – fondata nel 1922 a Casalecchio di Reno (Bologna), 145 posti letto, circa seimila ricoveri l’anno e 270 addetti di cui 130 medici specialisti – il gruppo “accresce la sua presenza in Emilia-Romagna, iniziata nel 2008 con l’acquisizione di Villa Erbosa a Bologna, il più grande ospedale privato accreditato della regione”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet