Gruppo Scm inaugura centro di formazione ‘Campus’


Un centro di formazione coordinato da Scm – azienda riminese produttrice di tecnologie per la
lavorazione di legno, plastica, vetro, pietra, metallo, materiali compositi e componenti industriali – con in cattedra figure sia interne al gruppo che esterne, tra liberi professionisti e docenti provenienti da università e Business School. Inaugurato oggi e ribattezzato ‘Campus’ il centro occupa un’area complessiva di 1.300 metri quadrati, con 9 aule, uffici e un Training Center allestito con macchine Scm, dedicato alla formazione dei tecnici di assistenza. Per il 2019 – spiega una nota di Scm – si prevedono 500 corsi per un totale di 52.000 ore di formazione, con il coinvolgimento di circa 3.200 partecipanti e oltre 50 formatori. Tra i temi prioritari, le novità digitali sul fronte manifatturiero, l’Industria 4.0. e la formazione dei tecnici adibiti all’assistenza.
Il ‘Campus’ di Scm si muoverà su quattro percorsi formativi: ‘Welcome’ che si rivolge ai neoassunti nella fase di inserimento; ‘Technical Training’ a sostegno della formazione
tecnica specifica; ‘Leadership’, rivolta a giovani talenti laureati, risorse con competenze tecniche consolidate e manager di tutte le funzioni aziendali e ‘Focus on’ che comprende i progetti speciali, mirati all’acquisizione di conoscenze e metodi di lavoro innovativi e strategici. “Per le aziende – commenta il presidente di Scm Group Giovanni Gemmani – la qualità delle risorse professionali molto si basa e si baserà sulla loro capacità di imparare e aggiornare le proprie competenze: quelle tecniche, in primis, ma anche quelle gestionali. La formazione interna – conclude – è quindi uno dei migliori investimenti che un’azienda oggi possa fare, alla luce delle profonde trasformazioni tecnologiche e digitali che interessano in modo particolare un settore altamente specializzato e competitivo come il nostro”.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet