Gruppo Fagioli in Usa, Simest entra nel capitale


La Simest società per lo sviluppo estero delle imprese italiane del gruppo Cdp è entrata nel capitale della Fagioli Inc, controllata texana del gruppo Fagioli di Reggio Emilia. L’azienda, è scritto in una nota di Simest, è leader italiano del settore dei trasporti e spedizioni ed uno degli operatori di riferimento nel settore dei trasporti eccezionali e nella costruzione di parti di grandi macchine utilizzate nell’industria manifatturiera ed energetica. L’investimento riguarda il 9% del capitale ed è pari a 750mila euro. L’intervento, si legge, servirà a rispondere alla forte richiesta del mercato e dotare la controllata americana di mezzi addizionali per le attività di sollevamento e movimentazione di moduli pesanti nonché di management, ingegneria e personale specializzato. Il Gruppo Fagioli impiega oltre 600 addetti e, nel 2015, ha registrato un fatturato pari a 153 milioni di euro, prevedendone circa 190 milioni nel 2016. Dal mercato Nord Americano viene circa il 30% dei ricavi complessivi.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet