Green Economy aMarzaglia


©Trc-TelemodenaMODENA, 3 MAG. 2011 – L’impianto è già in funzione, a una potenza di oltre 700 kilowatt. E’ grande 27mila metri quadri e serve già circa 300 famiglie nelle aree di Cittanova e Marzaglia. CPL Concordia, Ing. Ferrari e gruppo Hera lo presentano oggi: è il Campo Fotovoltaico di Marzaglia, un impianto da oltre un Megawatt di produzione energetica annua, costato tre milioni di euro. L’investimento verrà ripagato in meno di cinque anni: nei successivi quindici arriveranno i profitti, per le due aziende e anche per il Comune di Modena che è proprietario del terreno. Il fotovoltaico e le fonti rinnovabili in generale, insomma, stanno prendendo piede anche perché sono diventati un business: per CPL, accanto ai pannelli solari, ci sono gli impianti a Biomassa. Gli incentivi statali sono alti e pesano; ma ancora di più pesa il costante aumento del costo del petrolio.Accanto alle aziende e al Comune ride anche l’ambiente: il Campo di Marzaglia risparmierà all’atmosfera 600 tonnellate di anidride carbonica l’anno. Accanto ad esso sorgeranno allevamenti e serre alimentati dai pannelli stessi: primi esempi di eco-business integrato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet