GranitiFiandre finalista agli European Business Awards


MODENA, 2 NOV. 2012 – GranitiFiandre, azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione di lastre in grès porcellanato alto di gamma alternative ai marmi e graniti di cava, è stata selezionata tra gli 8 National Champions 2012-2013 degli European Business Awards. Considerato la più importante competizione europea per aziende che premia le storie imprenditoriali di eccellenza in termini di innovazione, attenzione alla sostenibilità sociale e rispetto dell’ambiente, il premio è promosso da EBA, un’organizzazione indipendente basata a Londra che dal 2006 individua e seleziona le realtà aziendali più all’avanguardia e più attente ai valori della crescita sostenibile nei diversi settori industriali nell’ambito dell’Unione Europea. L’edizione 2012 – 2013 della manifestazione ha visto iscritte oltre 15.000 imprese di 27 Paesi, tra le quali, in diverse fasi di selezione, sono stati scelti i campioni nazionali (http://www.businessawardseurope.com/national-champion/2012). Le otto aziende finaliste accederanno alla prossima fase durante la quale saranno valutati da una autorevole giuria composta da imprenditori, politici e accademici. Granitifiandre ha sviluppato negli ultimi anni specifiche soluzioni volte a costruire in maniera ecoattiva. “Active Clean Air & Antibacterial Ceramic”, per esempio, è un innovativo prodotto da pavimento e rivestimento che, grazie ad un azione antibatterica e antinquinante, purifica l’aria e rende più salubri e igienici gli ambienti. Da un recente studio dell’Università degli Studi di Milano è emerso che 100 m2 di piastrelle White Ground Active degradano in sei ore una quantità di agenti inquinanti NOx pari al lavoro giornaliero di 30 alberi. "Maximum", invece, è il nome della più grande lastra in ceramica tecnica di 300×150 cm che rispetto al prodotto di cava o alla ceramica tradizionale arriva ad un minore utilizzo del 75% di materie prime. “Da tempo Fiandre ha conquistato una leadership mondiale – afferma il presidente e ad Graziano Verdi – grazie a dei materiali universalmente riconosciuti all’avanguardia in termini di design e prestazioni. E’ però motivo di grande soddisfazione essere individuati in ambito internazionale tra le realtà più virtuose anche in termini di sviluppo sostenibile e attenzione per l’ambiente poiché si tratta di valori sui quali Fiandre da oltre 50 anni basa tutta l’azione imprenditoriale continuando ad investire in ricerca e nuovi prodotti ecosostenibili ed ecoattivi”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet