Grandi salumifici italiani vince il “Company to watch 2013


Grandi Salumifici Italiani, leader nella produzione e vendita di salumi di qualità tipici della tradizione gastronomica italiana e secondi piatti freschi pronti, è stato insignito del premio “Company to Watch 2013” – riconoscimento attributo da Databank, primaria realtà per l’analisi e per il marketing aziendale, bancario ed in generale per il mondo degli affari (Cerved Group) – per essere stata, nel 2013, l’azienda più virtuosa del settore Food e per le ottime performance economiche degli ultimi anni in termini di incremento di fatturato e di esportazioni.

 

In particolare, tra le motivazioni del riconoscimento si ricordano: la leadership multispecialista industriale e multicanale, la forte vocazione internazionale, l’elevata propensione all’innovazione,
i numerosi stabilimenti dedicati con specializzazione produttiva, l’oculata politica di approvvigionamento della materia prima e il controllo dei costi produttivi, il buon livello di redditività, ottenuto grazie all’orientamento verso i prodotti a maggior valore aggiunto e qualità certificata.

“Negli anni – dichiara Massimo Romani, Direttore Generale di Grandi Salumifici Italiani – il Gruppo ha sempre registrato una costante crescita del business (dal 2000, anno della Joint Venture tra Unibon e Senfter, ad oggi il fatturato è triplicato). Nel corso del 2013 – aggiunge Romani – in un contesto in cui l’intero settore ha rallentato la propria espansione registrando un segno negativo (-5%), GSI è comunque riuscita a chiudere con un + 1% e ad espandere il proprio business, in particolare all’estero”.

 

Grandi Salumifici Italiani è presente a livello internazionale con quattro società, Austria, Francia, Cina e una in Germania ed è la società italiana leader nell’esportazione dei prodotti della salumeria del nostro Paese con una distribuzione in 35 paesi nel mondo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet