‘Grande Unipol’, il 9 luglio via agli aumenti di capitale


5 LUG. 2012 – Fonsai e Unipol hanno deliberato l’avvio il 9 luglio e fino al 27 luglio dell’offerta in Borsa dei diritti per sottoscrivere i previsti aumenti di capitale. Le operazioni sono subordinate all’esenzione di Consob sull’obbligo di Opa a cascata su Premafin, la compagnia dei Ligresti e la controllata Milano. Lo si legge nei comunicati delle società.Sia il Cda Fonsai e sia quello di Unipol si sono aggiornati al pomeriggio per deliberare in ordine alla determinazione del prezzo di emissione delle azioni, dell’esatto numero di azioni ordinarie e di risparmio oggetto dell’emissione e del relativo rapporto di assegnazione in opzione. Il via libera ai due aumenti, già attesi entrambi a 1,1 miliardi di euro, è subordinato anche alla stipula del contratto di garanzia con le banche aderenti al consorzio.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet