Giorni contati per l’album Calciatori Panini?


MODENA, 12 OTT. 2012 – Pensi alle figurine dei calciatori e ti viene subito in mente il marchio Panini. Per mezzo secolo infatti il legame è stato indissolubile. Tutti i campionati di calcio hanno avuto il loro album ufficiale stampato in quel di Modena. Ma fra qualche settimana potrebbe non essere più così. Scaduto l’accordo di esclusiva, Associazione calciatori e Lega calcio stanno valutando le offerte ricevute per stampare l’album dei calciatori. Tra cui quella dell’americana Topps, che dopo oltre mezzo secolo potrebbe soffiare all’azienda modenese quello che per generazioni di giovani e meno giovani è passato alla storia come il rito del "ce l’ho-manca". Dalla Panini nessun commento. Intanto, però, per cercare di scongiurare il pericolo si muove persino la Regione Emilia-Romagna. "La concorrenza va bene, ma teniamo conto delle imprese italiane che hanno inventato le figurine e dato lavoro in questo Paese", afferma l’assessore allo Sviluppo economico, Giancarlo Muzzarelli, che chiede di tutelare "un marchio storico italiano che dovrebbe essere valorizzato come parte di quell’importante indotto che gira intorno al mondo del pallone". SU FACEBOOK E’ GIA’ PROTESTA’Nessuno tocchi le Figurine Panini’. E’ lo slogan di un gruppo di collezionisti, nato su Facebook, contro la possibile vendita della licenza per produrre l’album dei Calciatori ad altri editori rispetto a quello che da cinquanta anni ne ha curato la pubblicazione. La pagina pro Panini pubblicata sul social network ha già raggiunto numerose condivisioni. La Panini, intanto, conferma di aver ricevuto nelle ultime due giornate diverse chiamate di collezionisti che chiedevano rassicurazioni sul prossimo album, previsto per metà dicembre. Sono circa due milioni gli italiani di tutte le età che ogni anno comprano e scambiano le famose figurine.Qui la scheda di Wikipedia sull’Album Calciatori Panini

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet