Giorgio Squinzi alla guidadi Confindustria


22 MAR. 2012 – Vittoria sul filo del rasoio per Giorgio Squinzi, che questa mattina è stato designato nuovo presidente di Confindustria dalla giunta di viale Astronomia. Il voto si annunciava combattuto, proprio come il duello degli ultimi mesi con l’altro candidato Alberto Bombassei, e così è stato. Il successore di Emma Marcegaglia si è imposto infatti per 93 preferenze contro 82, molto meno dei 50 punti che secondo i tre saggi incaricati di ascoltare le associazioni territoriali dividevano i due imprenditori. Con Squinzi, Modena torna protagonista in Confindustria a pochi anni di distanza dall’era Montezemolo. Il neo presidente è infatti alla guida di Mapei, azienda chimica con stabilimento a Sassuolo e proprietario della squadra di calcio locale. Il prossimo 19 aprile presenterà squadra e programma e il 23 maggio verrà ufficialmente eletto nel corso dell’assemblea privata degli industriali. Resterà in carica fino al 2016.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet