Giorgio Sanna nuovo responsabile Motorsport di Lamborghini


 

Automobili Lamborghini annuncia la nomina di Giorgio Sanna come nuovo responsabile Motorsport. In questa nuova funzione Sanna assume con effetto immediato la responsabilità delle tre serie internazionali del campionato monomarca, il Lamborghini Blancpain Super Trofeo, i programmi nel campionato GT3 e i corsi di guida “Esperienza e Accademia” rivolti ai clienti. Riferirà direttamente a Maurizio Reggiani, Membro del Board per Ricerca e Sviluppo di Lamborghini. Sanna, 39 anni, di Roma, è entrato in Lamborghini nel 2001 in qualità di collaudatore all’interno della Direzione Ricerca e Sviluppo, e ha contribuito per oltre 10 anni allo sviluppo di tutti i modelli di serie e versioni speciali di Lamborghini, a partire dalla Murciélago sino alla Huracán. Dal 2009, col ritorno di Lamborghini nel mondo delle corse, è stato anche impegnato nello sviluppo delle vetture racing della Casa di Sant’Agata Bolognese col ruolo di capo collaudatore R&D.

Sanna in parallelo ha coltivato la sua passione per le corse contribuendo come pilota nel 2002 al raggiungimento del record mondiale FIA di velocità sulla distanza di 24 ore al volante del prototipo VW W12 sul circuito di Nardò. Sullo stesso circuito ad oggi detiene anche il record mondiale FIA per auto di produzione sulla distanza di un’ora, ottenuto al volante della Murciélago sempre nel 2002. Inoltre, ha partecipato a vari campionati: impegnato dal 2006 al 2009 nel campionato italiano ‘‘Superstars’’ e GT3 per Audi Italia, negli anni successivi fino al 2013 ha corso nel Campionato Italiano GT Cup e GT3 come pilota collaudatore ufficiale di Automobili Lamborghini, conquistando il titolo di Campione Italiano GT nel 2011.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet