Generali: Intesa, integrazione è solo un “caso di studio”


Intesa Sanpaolo conferma ‘che possibili combinazioni industriali’ con le Generali ‘sono soltanto oggetto di un ‘case study’, nell’ambito di molteplici valutazioni che il management della Banca svolge regolarmente in tema di opzioni di crescita endogena ed esogena’. Lo si legge in una nota della banca. In merito alle indiscrezioni di stampa su un ‘imminente lancio di
un’offerta pubblica di scambio’ sulle Generali, contenenti anche ‘presunte condizioni’ della proposta Intesa Sanpaolo ribadisce l’interesse a valutare ‘possibili combinazioni industriali’ con
il Leone di Trieste nell’ambito delle molteplici valutazioni che il management compie. Il titolo vola in Borsa, mentre gli analisti si interrogano sulle mosse dell’istituto.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet