Gaza: i primi cooperanti del Gvc entrano nella striscia


ROMA, 23 GEN. 2009 – Due cooperanti italiani della Ong Gruppo di Volontariato Civile (Gvc), Daniela Riva e Fabio Pierini, sono riusciti oggi ad entrare nella Striscia di Gaza dal valico di Erez assieme a cooperanti di altre Ong internazionali "per effettuare le prime valutazioni complete sul terreno". Lo si legge in una nota diffusa dalla Ong italiana. Fino ad oggi, ricorda la nota, a tutte le Ong internazionali continuava ad essere negato l’accesso a Gaza. Riva e Pierini sono i primi italiani ad entrare nella Striscia dopo la fine dell’offensiva israeliana. Gvc onluns – che ha avviato in Italia una raccolta fondi per sostenere la Banca del Sangue di Gaza e per ricostruire le condutture idriche e i pozzi d’acqua già costruiti dalla Ong italiana e distrutti durante i bombardamenti – invierà non appena sarà concesso i rinforzi di personale e materiali necessari agli aiuti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet