Gastronomia emiliana ospite a Parigi


Settimana gastronomica italiana in uno dei più prestigiosi hotel di Parigi, il “Meurice” – proprio di fronte ai giardini delle Tuileries – grazie all’invito alla “corte” di Alain Ducasse, il ristorante “Le Dalì”, dello chef italiano Massimo Spigaroli, dal 15 al 20 maggio prossimi. Spigaroli, proprietario del ristorante-hotel L’Antica Corte Pallavicina, a Polesine Zibello, in provincia di Parma – che nel 2011 ha ottenuto una stella della Guida Michelin – proporrà nella settimana a lui dedicata un menù ancorato alla più pura tradizione gastronomica dell’Emilia Romagna. Piatto principe della cucina parmense di Spigaroli, il culatello, la specialità che lo ha reso famoso in tutto il mondo. L’evento ispirato alla cucina Mediterranea, per il pluristellato chef francese è anche la celebrazione della riapertura del “Dalì” dopo una ristrutturazione ad opera dell’architetto Phlippe Starck. Il ristorante prende il nome da Salvador Dalì, l’artista che resta il più celebre e fedele frequentatore nella storia del Meurice.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet