Frecciarossa raddoppia dall’estate, treni da 900 posti


Il Frecciarossa 1000 raddoppia con l’introduzione dell’orario estivo. A partire dal prossimo 11
giugno il supertreno in doppia composizione trasporterà oltre 900 persone fra Torino e Napoli nelle ore di punta del mattino. Lo ha annunciato l’amministratore delegato di Trenitalia Barbara
Morgante che, affiancata dal presidente Tiziano Onesti, ha presentato il nuovo convoglio al binario 21 della Stazione Centrale di Milano. Si tratta per ora di 4 Frecciarossa 1000 doppi da 404 metri, 16 carrozze e 914 posti, in grado di viaggiare a 300 all’ora come in composizione singola. Per ora il servizio è limitato a 2 corse (ore 5.50 e ore 7) da Torino, con fermate a Milano, Roma e Napoli ed altrettanti convogli da Napoli (ore 11 e 14) in senso inverso, ma “da settembre ce ne saranno altri 4”, spiega Morgante. Dall’11 giugno è attiva anche ‘Pass X te’, la carta a prezzo fisso (99 euro fino a 26 anni e 129 euro oltre in seconda classe), per l’intero week-end su tutta la rete di Trenitalia e Trenord. Il documento consente viaggi illimitati. Sempre con l’orario estivo aumenta anche l’offerta commerciale complessiva delle Frecce, che insieme agli
Intercity costituiranno un’offerta di 370 corse al giorno con 186mila posti disponibili e 200 città collegate. Si aggiungono 20 collegamenti treno +bus denominati FrecciaLink, per raggiungere località come Cremona, Gallipoli, Piombino e Sorrento, che, al pari di Perugia, Siena, L’Aquila, Matera e Cortina non sono collegate direttamente all’Alta Velocità.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet