Francesi a caccia di startup


I francesi arrivano in Italia a caccia di startup innovative del settore alimentare e della mobilità sostenibile. Grazie a una partnership con Aster, società della regione Emilia-Romagna per l’innovazione e la ricerca industriale, l’incubatore TheCamp offrirà a 10 nuove realtà imprenditoriali provenienti da tutto il mondo, la possibilità di concorrere alle selezioni per un percorso di accelerazione d’impresa che si svolgerà da settembre a novembre a Aix-en-Provence.

Per accedere alle selezioni. che si terranno a Bologna il 22 maggio presso Le Serre di Aster Via Castiglione 136, occorre iscriversi entro il 13 maggio sul sito internet dedicato https://www.f6s.com/foodandmobilitypitchcontest/apply

Le 10 startup saranno scelte da una giuria di esperti sulla base di 4 criteri: curriculum dei fondatori, aspetti tecnologici, adeguatezza del progetto ai principi di sostenibilità di TheCamp e capacità della startup di stare sul mercato. Il 22 maggio le aziende selezionate dovranno fare una presentazione di 3 minuti (pitch) davanti agli esperti scelti da TheCamp. Da 1 a 3 di queste parteciperanno alla selezione finale con i mentor del programma di accelerazione francese.

TheCamp è promosso da Crédit Agricole in collaborazione con alcune multinazionali (Air France, Sanofi, Vinci, Accenture ecc.) e istituzioni locali francesi (Regione PACA, Departement des Bouches du Rhone ecc.). L’organizzazione offrirà a 10 startup già costituite e provenienti da ogni parte del mondo un pacchetto di servizi di accelerazione della durata di tre mesi presso la propria sede in Aix-en-Provence.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet