Fotovoltaico vuol dire buon investimento


©Trc-TelemodenaMODENA, 1 AGO. 2011 – Partiamo dall’ABC, per capire un fenomeno che è già diventato un business – merito degli incentivi all’installazione – ma non ancora un mercato efficiente: quello dell’energia elettrica ottenuta direttamente dal sole, che vede l’Emilia-Romagna salire al terzo posto nazionale con 738 megawatt di potenza installata (83mila kilowatt il contributo, in forte crescita, della provincia di Modena). Lombardia e soprattutto Puglia sono ancora lontane ma raggiungibili; il Veneto è già alle spalle. L’agenzia per l’Energia e lo Sviluppo di Modena fissa gli obiettivi a medio e lungo termine. Oltre agli obiettivi ambientali e a quelli legati al risparmio degli utenti, si perseguono anche obiettivi più ampi in chiave ‘business’: finché è sostenuto da sovvenzioni e incentivi, il mercato del fotovoltaico non abbasserà i prezzi. Il futuro è rappresentato da un mercato autosufficiente e ugualmente appetibile.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet