Forse avvistati i resti dell’Airbus al largo del Senegal


2 GIU 2009 – Il Governo del Senegal ha annunciato di aver localizzato nelle sue acque territoriali il relitto di un aereo, che potrebbe essere quello scomparso ieri. Nel frattempo, un pilota brasiliano ha detto di aver notato una luminosità arancione sull’acqua lungo la rotta seguita dal volo AF447. Proprio nella zona indicata dal pilota, si stanno concentrando le ricerche di due apparecchi militari francesi, di due aerei brasiliani equipaggiati di attrezzature elettroniche, radar e infrarossi per le ricerche notturne. Anche gli Stati Uniti hanno inviato un aereo militare di osservazione e una squadra di salvataggio, dopo la richiesta di aiuto inviata ieri da Parigi al Pentagono. Sul posto, secondo i media brasiliani, c’é anche una nave mercantile francese Douce France, che però fino a questo momento non avrebbe trovato alcun relitto nella zona segnalata dai piloti della Tam.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet