Forlì-Cesena, dalla provincia altri 100 milioni contro la crisi


in collaborazione con Teleromagna21 APR. 2009 – Ulteriori cento milioni di euro per battere la crisi economica. E’ questo l’importante contenuto di tre protocolli d’intesa sottoscritti oggi nella sede della provincia di Forlì-Cesena, alla presenza del presidente Massimo Bulbi e di Iglis Bellavista, assessore provinciale alle politiche del lavoro. I tre protocolli, sottoscritti da Federazione Banche di Credito Cooperativo (Banca di Cesena, Banca di Forlì, Credito Cooperativo Ravenate e Imolese, BCC di Gatteo, di Sala di Cesenatico e di Sarsina, Banca Romagna Cooperativa, Banca Romagna Est), Cariromagna, Carisp Cesena, Unicredit, Credito di Romagna, Banca di Credito e Risparmio di Romagna, Fondazione Carisp Forlì e Fondazione Carisp Cesena, dai comuni di Forlì e di Cesena e da Confidi, sono indirizzati al sostegno delle imprese in difficoltà che si avvalgono della cassa integrazione straordinaria, dei lavoratori in cassa integrazione, e dei lavoratori licenziati, sottoposti a più del 20% di riduzione dell’orario lavorativo o ai quali non è stato rinnovato il contratto a tempo determinato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet