Fondmatic acquisita da Fonderie Montorso


Fonderie di Montorso S.p.A. rafforza la propria presenza nel settore delle fusioni a verde ottenute con impianti di formatura sia orizzontale che verticale in ghisa grigia ampliandola con fusioni in ghisa sferoidale con l’acquisizione del 100% di Fondmatic S.p.A, con stabilimento in Crevalcore (Bo), leader nella produzione di fusioni per oleodinamica complessa. Fondata nel 1974, Fondmatic ha una capacità produttiva annua di 11.000 tonnellate per un fatturato intorno ai 20 milioni di Euro, impiegando 112 dipendenti.

Fonderie di Montorso S.p.A è presente dal 1962 sul mercato delle fusioni in ghisa grigia a servizio di clienti che rappresentano l’eccellenza nei rispettivi settori quali oleodinamica, pompe, riduttori, automotive, e meccanica varia. Il suo stabilimento di Montorso Vicentino impiega 270 dipendenti, ha una capacità produttiva annua di 35.000 tonnellate con fatturato intorno ai 50 milioni di euro.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet