Fondi europei regionali, Cna: “Opportunità per le imprese”


Che cosa sono i finanziamenti europei e come funziona questo complicato meccanismo? Guardandoli dalla prospettiva di un piccolo imprenditore sono senz’altro un’importante opportunità da cogliere (soprattutto in questo momento di difficile congiuntura economica) ma sembrano a volte una meta astratta irraggiungibile, un puzzle da comporre troppo complicato. Passare dall’astratto al concreto può essere però molto semplice se si è supportati da un esperto del settore e CNA vuole essere proprio questo per le sue imprese.

 

Dal mese di settembre la regione Emilia Romagna inizierà a pubblicare bandi per l’assegnazione d’incentivi messi a disposizione dall’Unione Europea fatti su misura per le PMI. Tutto quello che un’azienda deve sapere per accedere a questo tipo di finanziamento nei tempi giusti, e le relative opportunità collegate, sono il tema centrale dell’incontro di CNA che si svolgerà martedì 15 luglio alle ore 18.30, presso la sede Provinciale in via Malavolti 27 a Modena. Innovazione, ambiente, formazione e sviluppo sono solo alcuni degli argomenti che saranno oggetto dei prossimi bandi, in conformità a nuovi regolamenti più favorevoli alle aziende di piccola dimensione. Questa è un’importante novità: anche per i piccoli artigiani si presenta alla porta un’occasione per l’accesso facilitato al capitale fatto su misura per loro.

 

Relatori della serata Marcella Contini (Responsabile Progetti Internazionali CNA Emilia Romagna), Morena Diazzi (Direttore Generale Attività Produttive Regione Emilia Romagna) e Luciano Vecchi (Assessore Attività Produttive Regione Emilia Romagna) che affronteranno tutti gli strumenti di sostegno dalla A alla Z a disposizione delle PMI per l’accesso ai fondi UE. Aprirà l’incontro con i saluti il Presidente di CNA Umberto Venturi. Questo incontro si colloca all’interno di una serie d’iniziative svolte da CNA in merito alla creazione di una guida per le imprese all’interno del complicato, ma fortemente utile, mondo dei finanziamenti. Tutto questo a dimostrazione di quanto l’associazione abbia a cuore lo sviluppo delle sue imprese. La partecipazione è gratuita: per l’iscrizione basta registrarsi sul sito www.mo.cna.it.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet