Ferretti: partner cinesi per yacht


FORLì 19 LUGLIO Ferretti: partner cinesi per yacht (MF)DowjonesMILANO (MF-DJ)–Norberto Ferretti lo aveva anticipato durante le giornate del Festival de la Plaisance di Cannes del settembre 2010: “Abbiamo gia’ contatti in corso con potenziali partner cinesi ma ancora nulla e’ stato definito”.Adesso, scrive MF, l’operazione si e’ concretizzata e il gruppo nautico romagnolo e’ pronto a sbarcare in forze nel Far East. Nei giorni scorsi, secondo quanto appreso da fonti finanziarie da MF-Milano Finanza, la societa’ guidata dall’a.d. Giovanni Galeone ha siglato un memorandum of understanding con la Shandong Heavy Industry Group, conglomerata (tre societa’ controllate sono quotate) con un fatturato consolidato di 10 miliardi di dollari e che e’ attiva principalmente nella produzione di motori diesel. Il protocollo d’intesa prevede due tappe: la prima e’ di natura industriale e prevede la costituzione di una joint venture in Cina destinata alla progettazione, produzione e commercializzazione di yatch a motore destinati ai principali mercati del Sudest asiatico. La newco sfruttera’ al massimo le sinergie produttive tra la Ferretti e il partner cinese e non mutera’ l’assetto produttivo dell’azienda presieduta da Norberto Ferretti che manterra’ la base in Italia. La fase due dell’intesa prevede invece la possibilita’ che il gruppo asiatico investa fino a un massimo di 100 milioni nel capitale del principale produttore mondiale di imbarcazioni da diporto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet