Gli yacht Ferretti vanno in cerca di soci


FORLI’ 10 GENNAIO Nei primi mesi del 2011 ci potrebbero essere novità nell’azionariato del gruppo nautico fondato dal bolognese Norberto Ferretti.Due anni fa Ferretti Yacht è stata salvata dal default soltanto grazie all’intervento di Mediobanca, che è entrata anche nella compagine del gruppo che ha la sede a Forlì. 
Attualmente quasi tutto il capitale della società operativa fa capo a Ferretti Holding (80,9%) la cui totalità delle azioni sono in pegno a Royal Bank of Scotland.Ora sarebbe in arrivo un nuovo investitore.La compagine di Ferretti Holding vede tra i soci la Yachts Partecipation e Mediobanca con meno del 20%.Ferretti fattura circa 500 milioni di euro (da 800 nel 2008/02009)( e l’indebitamento sfiora i 600 milioni.I potenziali investitori? Fondi di turnaround e società finanziarie arabe.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet