UNIPOL –OPERATIVO IL NUOVO ASSETTO DI CONTROLLO


bologna 20 dicembre 2017 UNIPOL E’ diventata pienamente efficace la scissione di Finsoe, la holding a cui faceva capo il 31,4% di Unipol. Per effetto della scissione, Finsoe ha smesso di esistere e ciascuno degli ex soci è entrato direttamente in possesso delle azioni Unipol, tramite alcune società costituite ad hoc. Ciascuna società beneficiaria, a sua volta, è venuta a possedere una porzione delle azioni di Unipol in capo a Finsoe proporzionale alla percentuale di partecipazione degli ex soci Finsoe. Per mantenere un assetto proprietario e di governance in linea a quello esistente in Finsoe, lo scorso 13 dicembre una larga maggioranza delle società di nuova costituzione in capo agli ex azionisti Finsoe hanno sottoscritto un patto parasociale. La tabella sottostante indica il numero delle azioni Unipol apportate patto, la percentuale rappresentata da tali azioni in relazione al capitale sociale di Unipol e il peso di tale quota sulle azioni del patto. Si segnala che alcuni membri del patto detengono ulteriore azioni di Unipol non sindacate nel patto stesso.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet